banner
banner
Pubblicato da staff il 11 febbraio 2014 | Commenti: 2 | Archivio: La Sentenza

#LUNEDIDIMERDA di CIMDRP è pieno di maniaci?

La rubrica #lunedidimerda è un format che va in onda su Youtube sul canale di Cimdrp (una delle protagoniste della web serie Skypocalypse).

Ogni lunedì, Irene, sorseggiando un buon caffè sul divano, fa delle brevi considerazioni di circa un minuto sull’odiato giorno della settimana, lanciando su Twitter l’hashtag #lunedidimerda dove gli utenti possono raccontare la propria giornata…di merda!
Da qualche tempo, sotto i video, però, si trovano molti commenti di utenti poco interessati al lunedì ma molto interessati ad una parte del corpo di Cimdrp, il seno.
Posto alcuni esempi di questa tipologia di commenti :

Complimenti questo lunedì hai le tette più grosse del solito sballonzano che è una meraviglia! Complimenti!!!

Che gran cosa le tue tette. Altro che Lunedì di merda (:

Frasi abbastanza imbarazzanti soprattutto poiché Cimdrp non fa nulla per mostrare il suo corpo e quindi questi “maniaci” del seno fanno affermazioni totalmente fuori luogo.
In questi giorni, Irene si è scagliata contro questi commenti “sessisti” sulla sua pagina Facebook, affermando di essere veramente stanca di ricevere un simile trattamento e di continuare a tollerarlo.
Effettivamente analizzando i video della rubrica, non posso dar torto alla youtuber visto che certi commenti sono segno di maleducazione soprattutto se sotto ad un video dove semplicemente una ragazza sorseggia del caffè parlando del giorno più odiato da lavoratori e studenti.
Questi “maniaci” del tubo, probabilmente credendo di fare un complimento alla ragazza, non solo risultano cafoni ma pure irrispettosi nei confronti di una persona che non mette nemmeno in vetrina il suo corpo.
Se posso giustificare dei commenti simili sotto ad un video de Ladivadeltubo dove mi mostra il seno rifatto poiché alla base c’è la scelta della youtuber di puntare l’attenzione su una parte del suo corpo, non posso che esprimere tutta la mia solidarietà nei confronti di Cimdrp che effettivamente troverà assurdi determinati utenti.
Nell’era di Internet e del “porno gratuito”, trovo agghiacciante che determinate persone abbiano bisogno di rivolgere determinati commenti ad una ragazza che semplicemente su Youtube cerca di fare un format simpatico senza mercificare
il suo corpo.
Un consiglio per questi “maniaci” del tubo: andate su Youporn!

TALLIO NETTO
condividi articolo

Commenti (2)

  1. io non ci volevo credere, ma allora è vero quando dicono che ci sono troppi maiali in giro, non avrei mai voluto pensare che sono tutti così, però sarebbe bello vedere un’eccezione di tanto in tanto, almeno per vedere se realmente c’è qualcuno di sesso maschile che possa apprezzare il tuo pensiero senza scendere in volgarità così banali

  2. Io pensavo che sti stronzi se ne stessero sotto i video di sara tommasi o delle cosce di belen… mò mi vengono pure a scassare la minchia a Irene. se passo faccio un bel giro di segnalazioni :)