banner
banner
Pubblicato da staff il 29 aprile 2014 | Commenti: 1 | Archivio: News

Lite 2.0: tra i due litiganti il terzo paga

Bambino_in_crisi_davanti_al_computer

Si insultano, talvolta urlano, imprecano, se ne dicono di tutti i colori… No, non stiamo parlando dei Politici Italiani ma degli youtuber Italiani e no, non vogliamo fare di tutta l’erba un fascio ma vogliamo parlarvi delle tanto discusse liti su youtube.
La settimana scorsa siamo stati spettatori di un’altra lite sul nostro amato YouTube Italia. Questa volta due generi diversi, due must di youTube Italia si sono scontrati. Accuse e giustificazioni sono volate tra i creators dei video prank e dei vlog. Questa volta non sono stati solo singoli youtuber ma interi creatori di target (e non solo) sono stati coinvolti in questa grande lite . Molti video, qualche insulto ma gli utenti di YouTube Italia sono abituati a questi incontri-scontri che aiutano a separare la community. Essendo una comunità molto grande, dove generi diversi condividono lo stesso spazio, è normale venire incontro a incomprensioni ma l’utente cosa ne pensa davvero? Davanti a video di insulti e minacce molte volte reagisce attraverso commenti, condivisioni che semplicemente aumentano la lite 2.0 in corso cercando di prendere le difese di questo o quest’altro youtuber, a volte dimenticando cos’è l’educazione, arrivando anche a minacce di morte spinti dalla rabbia del momento. Esagerazioni che diventano purtroppo assolutamente normali perché in queste liti sul web sono coinvolti non solo gli youtubers ma soprattutto gli utenti che li seguono, supportano e amano.
Molte volte abbiamo anche partecipato a riappacificazioni o presunte tali tramite live e vlog. Altre volte invece tutto si placa in un odio pacato, una sorta di quiete pronta ad essere infranta con la prossima lite. Si torna ad aspettare i video settimanali dei canali senza preoccuparsi se o cosa abbia postato questo o quell’ altro canale. Un’altalena di odio e amore dove al centro rimane sempre e comunque l’utente. Ma cosa penserà davvero l’utente di questi scontri?

condividi articolo

Commenti (1)

  1. dopo un pò iniziano anche a dare fastidio dal mio punto di vista, anche se la maggioranza di utenti si divertono ed alimentano la lite per puro passatempo