banner
banner
Pubblicato da staff il 5 febbraio 2014 | Commenti: 6 | Archivio: La Sentenza

La “cazzata” di Francesco Sole

“Mi sono giustificato con me stesso in tante maniere diverse quando attaccai la raccomandazione di Gabriele Dotti, in arte Francesco Sole, su Youtube da parte dei suoi agenti Francesco Facchinetti ed Eugenio Scotto con la partecipazione di Frank Matano, Guglielmo Scilla, Selvaggia Lucarelli ed Elena Grimaldi, perché ammettiamolo: avevo sputtanato il loro piano di marketing quasi perfetto.
Di Dotti non m’interessava e Selvaggia Lucarelli avrebbe fatto lo stesso con il sottoscritto se fosse stata al mio posto.
Di Frank, d’accordo per Frank mi dispiaceva, non aveva mai fatto del male a nessuno lui.
Allora perché l’ho fatto? Potrei dare un milione di risposte tutte false.
La verità è che sono cattivo, ma questo cambierà, io cambierò, è l’ultima volta che faccio cose come questa.
Metto la testa a posto, vado avanti, rigo dritto, scelgo la … ”

CAZZATA!

A parte l’omaggio al finale di Trainspotting, oggi parliamo dell’unica grande CAZZATA, per utilizzare un tormentone dei suoi video, di Francesco Sole.
Perché se voi pensate che Sole abbia fatto tante cazzate, vi sbagliate di grosso!
Nessuno avrebbe rinunciato alla raccomandazione di Matano e Scilla se si fosse trovato al suo posto.
Nessuno avrebbe rinunciato alla condivisione “timida” di Selvaggia Lucarelli sui suoi social network.
Così come nessuno avrebbe rinunciato ad avere due agenti come Facchinetti e Scotto che ti ficcano product placement in ogni video ed infilano articoli su di te sui più grossi magazine d’Italia.
Nessuno.

Quindi l’unica CAZZATA di Sole è stata quella di mentire a chi lo criticava ma soprattutto ai suoi fan.
Non ho mai risposto alla provocazione del suo video “Francesco Sole’s video FAQ“, dove afferma che i suoi detrattori hanno la partnership e vendono magliette nei loro canali o dove afferma che come Francesco Facchinetti gli condivise casualmente il video anche la studentessa di Parma lo fece.
Ovviamente sorridevo mentre l’ascoltavo, sorridevo e pensavo al fatto che se è vero che non c’è nulla di male nell’avere degli agenti o fare del product placement, è  invece qualcosa di totalmente negativo dire menzogne ai propri fan.

Infatti, dopo quel video, Francesco Sole apparve in diversi spot per pubblicizzare Mediaset Premium su tutti i canali di Silvio Berlusconi portando la sua credibilità ai minimi storici.
Ovviamente il progetto ” Francesco Sole ” è riuscito perfettamente nonostante le polemiche e le critiche ed ora il suo pubblico conta la bellezza di 140.000 iscritti su Youtube.

Un pubblico formato soprattutto dai ” contortini ” di Frank Matano e dalle ” scilline ” di Guglielmo Scilla che ama e sostiene Sole indipendentemente da come è arrivato al successo e dal fatto che nel suo video FAQ abbia detto una quantità di menzogne che se si fosse chiamato Pinocchio, non gli sarebbe bastato un unico intervento chirurgico di rinoplastica.

TALLIO NETTO

Facebook

Twitter

condividi articolo

Commenti (6)

  1. Sono d’accordo! Su tutto

  2. Io invece non avrei accettato di far parte di questa farsa.

  3. Trovo che la credibilità. la trasparenza e la fiducia dei propri iscritti sia molto più importante di fare grandi numeri in tempo 0. Quindi no, io avrei rifiutato di fare parte di un progetto simile. Ma posso capire che l’integrità e la moralità siano valori sempre meno importanti di questi tempi.

  4. per una volta concordo, i soldi, il successo, le raccomandazioni non fanno schifo a nessuno, nemmeno a chi palesa idealismo a livelli integralisti

  5. Stima a chi ha scritto l’articolo

  6. Solito articolo fazioso e privo di fondamento. Il signor Francesco Sole non è un politico, né un economista e non è tenuto a dire la verità a nessuno, perché da ciò che realizza non dipende la vita e il benessere di nessuno, almeno finché non chiederà soldi alla gente che lo segue e non mi risulta che ciò sia successo. Come se non fossero già esistiti in passato artisti che davano false informazioni sul proprio conto per crearsi un personaggio…