banner
banner
Pubblicato da staff il 29 gennaio 2014 | Commenti: 12 | Archivio: La Sentenza

Giuseppe Simone, vergognati!

In questi giorni è apparso un video di Giuseppe Simone su Youtube che ha creato sentimenti di profondo disagio ed imbarazzo nei confronti dello youtuber salentino da parte di una buona fetta di pubblico.

Infatti nel giorno della memoria, Giuseppe Simone ha stappato una bottiglia di vino e brindato per festeggiare le uccisioni di persone omosessuali da parte dei nazisti.

Un gesto vergognoso ed indecente che meriterebbe la segnalazione alla polizia postale perché deve essere ben chiaro che la popolarità di un personaggio pubblico non deve permettergli di compiere atti da codice penale ma soprattutto atti contro la dichiarazione universale dei diritti umani prodotta sull’onda dell’indignazione per le atrocità commesse nella Seconda guerra mondiale.

Il fatto che Giuseppe Simone sia diventato simpatico ad una buona parte del pubblico per alcune gag come quella della doccia o quella della vasca da bagno, non gli permette di non avere limiti.

Ma oltre a questi sketch, ricordiamoci com’è diventato popolare : discorsi misogini al limite della decenza umana, discorsi omofobi ed insulti al mondo omosessuale e per finire esaltazione di un’ideologia di estrema destra vicina al nazismo.

Sicuramente lo youtuber salentino, spesso, ha esagerato volutamente, consapevole che il ” suo ” pubblico ama vederlo senza limiti e senza regole.

Ma non è la popolarità di una persona che decide cos’è giusto o cos’è sbagliato e quindi è giunto il momento per Giuseppe Simone di allontanarsi da determinati discorsi che offendono categorie di persone che hanno lottato anni per non essere emarginate ed insultate da ignoranti razzisti.

Non è tollerabile accettare di promuovere una persona che offende donne, gay ed esalta il Mein Kampf.
Oggi Giuseppe Simone viene invitato in discoteche di tutta Italia ma se il suo atteggiamento non cambiasse nei confronti di determinate categorie di persone, sarebbe una vergogna esaltare la popolarità di una persona simile e sarebbe intollerabile accettare di vedere un soggetto misogino, omofobo e razzista come ospite nei vari locali popolati da ragazzi adolescenti.

Giuseppe Simone, vergognati!

 

TALLIO NETTO
Facebook

Twitter

Postiamo il video qui sotto, per chi se lo fosse perso

condividi articolo

Commenti (12)

  1. LO SCHIFO. Reputo che non si debba neanche più parlarne di questo soggetto. È solo pubblicità gratuita.

  2. perché postare il video , io sono felice di essermelo perso, e non ho intenzione di rimediare, andandolo a vedere

    1. metalfighterhio96
      10 febbraio 2014 - ore 14:12

      ahahahah bel commento

  3. Con tutto rispetto io non critico lui, mi pare chiaro che abbia dei problemi, critico chi lo segue e chi gli da corda. Si poteva fare benissimo come ho fatto io, o chi ha commentato sopra, cioè: NON guardarlo!
    Se vai a controllare poi tutti quelli che lo seguono sono haters.
    Questa è una categoria che andrebbe duramente criticata! Questi utenti youtube cosa fanno? Cercano youtubers di basso livello o che semplicemente non gli piacciono per criticarli, o meglio insultarli di continuo. Ma non si rendono conto che danno corda, visualizzazioni e “notorietà” a youtubers come quello qui citato, e altri abbastanza discutibili, anche se non a questo livello, un po’ come Andreani.
    Bastava ignorare certe dimostrazioni di demenza, e si sarebbero sgonfiate come se nulla fosse. Invece bisogna ingigantirle per la soddisfazione infantile di poterli insultare….

  4. Un video veramente terribile nel 2014.
    Queste persone nella vita reale vengono emarginate, come è giusto che sia, ma su youtube vengono esaltate, ho letto gente che lo chiama “Maestro”. Senza parole.
    Capisco che vedere su youtube l’italiano medio per eccellenza, colui che incarna le debolezze e i pensieri più classiche (che hanno solo in testa il sesso e pensieri tipicamente di destra) può far ridere (ci sarebbe da fare un discorso anche su questo argomento, ma non mi dilungo) però con questo video ha esagerato. abbiamo parecchie schifezze in italia, ma almeno il decoro e il rispetto per moltissime persone che hanno perso la vita solo per una preferenza sessuale!
    Però una domanda mi sorge spontanea. come mai, visto il soggetto, nessuno ha fatto niente? da Casadei ad altre persone vicine a lui? pure questo sito ha nel sondaggio (“chi vuoi vedere al cinema”) Giuseppe Simone. non dite che non lo sapevate, l’avete pure scritto nell’articolo i trascorsi che ha avuto sul tubo.
    E conoscendo chi è in realtà Tallio Netto, son sicuro che conosce a fondo il personaggio.
    Bisogna smettere di parlare di questi individui. Ma chi lo ferma più se tutti lo esaltano, anche chi non dovrebbe farlo?
    Ai posteri l’ardua sentenza.

  5. AlchimiaImperfetta
    29 gennaio 2014 - ore 13:16

    Non ho visto il video in questione, non ho avuto il coraggio di premere play, ma conoscendo il soggetto posso immaginare il discorso.
    Tuttavia ho dato una rapida occhiata ai commenti, alcuni sono davvero agghiaccianti.
    Persone del genere, discorsi del genere, non vanno assecondati nemmeno per scherzo.
    Non se ne può più di soggetti del genere. Loro sono la VERA rovina di youtube Italia.

  6. io, lo denuncerei ma non posso.

  7. Lui è orribile quanto ignorante e vergognoso, senza parlare del fatto che influenza una fascia di pubblico giovane che ancora non è capace di comprendere certe cose…
    Ma anche molti dei commenti sotto il video dove lo approvano non scherzano!!!

    1. Ma io ti trovo ovunque Ahahaha

  8. ‘quindi è giunto il momento per Giuseppe Simone di allontanarsi da determinati discorsi’

    è giunto il momento che sparisca da Youtube in quanto ha fatto il suo tempo e ha rotto il cazzo.

  9. la cosa grave è che molta gente da sostegno a questo disadattato

    1. metalfighterhio96
      10 febbraio 2014 - ore 14:18

      Solo per avere altri video stupidi e, quindi, altre risate per un pubblico infantile. Almeno spero, perché se c’è d’avvero qualcuno che reputa Giuseppe Simone ( un uomo nudo con il cartello affittasi al posto delle mutande) un esempio stiamo davero grattando il fondo.